premessa:
In relazione all'uso, posso dirti che: attualmente ho un portatile,

con una postazione p.c. classica sedia e tavolino con lo scorrevole

per la tastiera che ora non uso. Il problema stà proprio in questo,

il portatile e bello ed utile, ma per postazione fissa secondo me non

va bene, perchè ti costringe ad una posizione scorretta di schiena e

collo. Ecco perchè avendo intenzione di togliere il portatile ed

utilizzare un p.c. fisso, con monitor a dovuta distanza abbastanza

grande da poter lavorare comodamente ed in maniera corretta. Quindi

devo scegliere sia un p.c. fisso...ma su questo aprirò un'altro post

nell'area appropriata, e sia un monitor. Questa l'analisi motivata.
Dovendo dunque acquistare un monitor, mi sono posto il dubbio se

acquistare un monitor oppure un monitor tv, partendo dal presupposto

che oggi non c'è una gran differenza di prezzo tra i due titpi tale

da giustificare l'acquisto di uno anzichè l'altro, quindi l'idea di

acquistare (se non pregiudica la vista) il monitor tv (anche se lo

utilizzerò per ora esclusivamente per monitor da p.c.), perchè in

futuro qualora ne avessi bisogno, potrei contare su un ulteriore tv

in casa.

Vorrei comprare un monitor più grande tipo 21", 22", 23" etc. mi

chiedo...secondo voi:

1. qual'è la misura giusta? nè troppo grande nè troppo piccola;

2. Quale marca consigliate tra hp, philips, samsung o altra?

3. Acquistereste (per un uso prettamente da computer) un monitor

oppure un monitor tv? E, perchè?

4. Mi date le caratteristiche ottimali per l'acquisto del monitor o

monitor Tv, indipendentemente dalla marca? Così quando vado ad

acquistarlo sò le caratteristiche importanti da notare per la scelta

giusta.

5. Per caso, qualcuno sà anche la misura giusta in altezza che deve

avere la sedia ed il tavolino per una corretta posizione per

videoterminalisti? Così da non far soffrire la schiena oppure il

collo?

Grazie anticipatamente per la risposta.