Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2

Discussione: Continui blocchi Windows Vista e sporadici crash.

  1. #1
    L'avatar di Giulietti88
    Giulietti88 non è in linea Junior Member
    Registrato dal
    Feb 2010
    Messaggi
    16

    Predefinito Continui blocchi Windows Vista e sporadici crash.

    Buonasera a tutti,

    il pc in questione è un portatile Acer Aspire 5920G con queste caratteristiche:

    Processore: Intel Core 2 duo T7300 2.0GHz
    Ram: 2 GB DDR2
    Sistema poerativo: Windows Vista Home Premium 32bit (originale del costruttore)
    Scheda grafica: GeForce 8600M GT 256MB

    (se vi servono altri dati sul pc fatemi sapere)

    Praticamente il mio problema è dato dai continui blocchi del pc durante il suo utilizzo o addirittura in fase di accensione. A volte, ma non sempre, capita che non riuscendo a sbloccarsi il sistema vada in crash.
    Durante questi blocchi il led dell'hard disk è completamente acceso, non lampeggia e non diminuisce di intensità... a volte mi capita anche di sentire un piccolo toc come se l'HD smettesse improvvisamente di funzionare e si blocca.

    A volte il pc si blocca anche se non è utilizzato in quel momento e non stà facendo nulla.

    La cosa strana è che non trovo una logica in tutti questi blocchi, a volte ci sono giornate che si blocca ogni minuto, altre volte non si blocca per ore o giorni...

    Ho provato ad installare Ad-Aware, Spybot Search & Destroy, Avira antivir, ccleaner e defraggler per vedere se per caso avevo un virus, uno spyware o se era il pc era troppo frammentato (l'ultima volta che ho deframmentato era un anno fa ed impiegai più di 12h, quindi rinunciai a fare altre deframmentazioni). Non ho risolto nulla...

    A questo punto spero solamente non sia un problema hardware
    poichè il problema ha iniziato a darmelo dopo averlo portato mezza giornata nella borsa a tracolla, non vorrei che ci fosse qualche collegamento che si sia sciupato (anche se mi pare strano, altrimenti non funzionerebbe del tutto).

    Comunque ieri ho scoperto il visualizzatore di eventi ed ho trovato una serie di errori che coincidono esattamente con gli orari dei blocchi:

    "Il dispositivo \Device\Ide\iaStor0 non ha risposto entro il tempo di attesa."
    Nome registro: Sistema
    Origine: iaStor
    ID Evento: 9
    Livello: Errore

    Nel dettaglio (prendo l'ultimo errore avuto):
    - System

    - Provider

    [ Name] iaStor

    - EventID 9

    [ Qualifiers] 49156

    Level 2

    Task 0

    Keywords 0x80000000000000

    - TimeCreated

    [ SystemTime] 2010-02-13T01:50:51.491Z

    EventRecordID 264599

    Channel System

    Computer PC-giulietti88

    Security


    - EventData

    \Device\Ide\iaStor0
    0F0005000100000000000000090004C0010000000000000000 0000000000000000000000000000000000000000


    --------------------------------------------------------------------------------

    Dati binari:


    In word

    0000: 0005000F 00000001 00000000 C0040009
    0008: 00000001 00000000 00000000 00000000
    0010: 00000000 00000000 00000000 00


    In byte

    0000: 0F 00 05 00 01 00 00 00 ........
    0008: 00 00 00 00 09 00 04 C0 .......À
    0010: 01 00 00 00 00 00 00 00 ........
    0018: 00 00 00 00 00 00 00 00 ........
    0020: 00 00 00 00 00 00 00 00 ........
    0028: 00 00 00 00 00 .....
    premetto ho cercato su internet per 2 giorni ma non sono riuscito a risolvere ugualmente...

    Grazie,
    Giulio.

  2. #2
    L'avatar di Max121
    Max121 non è in linea Amministratore
    Registrato dal
    Mar 2006
    residenza
    Italia
    Messaggi
    422

    Predefinito

    Ciao Giulietti88,
    complimenti per l'esposizione del topic 10 e lode!

    Il problema dai dati che vedo è il disco rigido si trova in pessimo stato!

    la manutenzione del disco rigido (defrag e Scandisk) è obbligatoria sui sistemi windows!

    Inutile dire che in quello stato il disco rigido non è affidabile e se continui così da un momento all'altro sarà necessario formattare o rischi la rottura fisica del disco rigido.

    Ecco cosa dovresti fare secondo me

    Passo 1 - Backup
    Siccome il rischio di perdita di dati è alto ti consiglio in prima battuta di fare un backup dei dati importanti, mi raccomando cerca di non stressare il disco fai piccole quantità di dati alla volta.

    Passo 2 - Verifica Backup
    Una volta fatto il backup devi controllare che i dati siano integri e riutilizzabili, è successo più di una volta di creare backup corrotti o inaccessibili.

    Ovviamente con un livello così alto di frammentazione le operazioni di manutenzione del disco sono lunghissime potrebbero durare per ore o non andare mai in porto ma questo è l'unico modo per evitare di formattare.

    Se invece non ti interessa recuperare la situazione dopo fatto il backup puoi formattare e risolvi in poco tempo.

    Passo 3 - Recupero del disco
    le operazioni sono semplici
    1. Scandisk ( Start > Computer > seleziona il disco dove c'è il sistema (di solito C) > click destro Proprietà > Scheda Strumenti > Esegui Scandisk >Spunta Correggi Automaticamente gli errori nel file system
    2. Deframmenta il disco con un software alternativo SmartDefrag o Auslogics Disk Defrag

Discussioni simili

  1. Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 28/March/2010, 16:18:31
  2. Aiuto: Crash windows vista home premium 64 bit
    Da andreadc nel forum Help!
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 2/August/2009, 13:53:09
  3. Da Windows XP a Windows Vista è possibile?
    Da manue89 nel forum Windows Vista
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 11/May/2009, 19:36:59
  4. Presentazione in Windows Vista
    Da frander nel forum Windows Vista
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 22/April/2009, 21:12:59
  5. Ripristino configurazione sistema windows vista
    Da ambrogio nel forum Windows Vista
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 22/April/2009, 18:12:07

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •