Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6

Discussione: Aggiornare Win XP (processore AMD) a SP3 porta problemi

  1. #1
    L'avatar di FrancescoP
    FrancescoP non è in linea Junior Member
    Registrato dal
    Feb 2009
    residenza
    Pisa
    Messaggi
    4

    Predefinito Aggiornare Win XP (processore AMD) a SP3 porta problemi

    Ciao Scrambler_900, nel Thread <<Dopo Chkdsk, voci eliminate e stampante Lexmark "sparita"; problemi vari>> da me aperto nel “vecchio” forum ti ho parlato di 6-7 beep sequenziali (in realtà erano colpi simili a schiocchi di dita provenienti certamente dall'HD!), della schermata celeste di CHKDSK (comparsa per controllare l’integrità del disco!) e dei vari malfunzionamenti allora elencati…

    CONCLUSIONE?...adesso ho il PC COMPLETAMENTE BLOCCATO alle schermate blu, non carica più Win XP!!!

    Leggendo l’interessante pagina web (eccola!) LINK, ho ricostruito il tutto:
    1. ho un processore AMD
    2. ho installato Windows XP Prof. + SP2
    3. aggiornando come del resto hanno fatto molti altri utenti (vedi pagina web!) al “MALEDETTO” SP3, nel tempo sono spariti:


    • lo stile desktop
    • la stampante Lexmark
    • gli strumenti di amministrazione
    • le operazioni pianificate
    • l’accesso facilitato
    • la guida in linea e supporto tecnico
    • il programma Ad-Aware

    ...ecco il centinaio di voci "Eliminazione..." apparse a video durante CHKDSK che ti dicevo!!!
    Insomma si è danneggiata l’integrità del disco (NTFS), e pensare che l’avevo formattato solo 2 mesi fa; che rabbia!

    Veniamo al dunque, so che l’ultima spiaggia è formattare di nuovo ma per adesso vorrei evitare questa strada a favore di una valida scorciatoia (se esiste!); ho provato ad avviare il S.O. direttamente da CD per poi, una volta avviato, disinstallare SP3 ma anche così non si avvia; ho intrapreso anche la strada Ripristino di Windows XP ma mi blocca quando richiede l'inserimento del disco di ripristino nell'unita floppy.
    Ti chiedo se fare una NUOVA installazione di Windows XP (sovrascritta all’attuale!) potrebbe condurmi al mio obiettivo oppure può creare problemi; in ogni modo, vorrei sentire il tuo parere ed i consigli che hai da darmi!
    Grazie come sempre e un saluto anche a Admin (ora Max121).


    ---------------------------------------------------------------
    CPU - AMD Athlon 3000+ / memoria RAM - 1.2 GB / S.O. - Windows XP Professional + Service Pack 2 / scheda madre - ASUS A7N8X / scheda video - ATI Radeon Gecube 9550 VPU / scheda audio - NVIDIA nForce / hard disk - IBM/HITACHI 160 GB / masterizzatore CD - PLEXTOR CD-R / masterizzatore DVD - PIONEER DVD-RW / floppy - standard / modem - PIRELLI ADSL (esterno)
    Ultima modifica di Max121; 17/April/2009 a 14:26:56 Motivo: Problemi di formattazione e link sistemati

  2. #2
    L'avatar di Mattia
    Mattia non è in linea Member
    Registrato dal
    Dec 2006
    residenza
    Acqui Terme
    Messaggi
    80

    Predefinito

    Beh secondo me formatta tutto completamente e quando reinstalli evita di aggiornare con il SP3. Creare problemi nn credo assolutamente...

  3. #3
    L'avatar di Max121
    Max121 non è in linea Amministratore
    Registrato dal
    Mar 2006
    residenza
    Italia
    Messaggi
    422

    Predefinito

    Ciao FrancescoP,
    innanzitutto mi scuso per il disagio causato, ma sei capitato proprio durante il trasferimento del forum.

    Allora cerchiamo di riprendere la discussione...

    Prima di formattare Io farei questi tentativi:

    • Il problema dei processori AMD è stato risolto (qui trovi la procedura)
    • le periferiche mancanti si possono ripristinare re-installando i driver una volta che windows parte.
    • Stesso discorso per i componenti di windows danneggiati, serve soltanto il Cd di windows o il recovery disk fornito dal produttore.
    • Per i programmi di terze parti dovrai ripetere l'installazione.

    Se queste operazioni risultano troppo macchinose o lunghe puoi semplicemente installare ex-novo windows senza formattare.

    In questo modo recuperi tutti i dati e le preferenze personali ma in modo manuale.

    Questo significa che tutti i tuoi dati e le preferenze personali verranno spostati nella cartella c:\windows.old e con molta pazienza puoi recuperarli.

    Ma in ogni caso dovrai re-installare tutti i programmi.

  4. #4
    L'avatar di FrancescoP
    FrancescoP non è in linea Junior Member
    Registrato dal
    Feb 2009
    residenza
    Pisa
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Max121 Visualizza il messaggio
    Ciao FrancescoP,
    innanzitutto mi scuso per il disagio causato, ma sei capitato proprio durante il trasferimento del forum.
    Ciao Max121; me ne sono accorto ma, figurati, non sono assolutamente questi i problemi che mi preoccupano :)

    Prima di formattare Io farei questi tentativi:
    • Il problema dei processori AMD è stato risolto (qui trovi la procedura)
    • le periferiche mancanti si possono ripristinare re-installando i driver una volta che windows parte.
    • Stesso discorso per i componenti di windows danneggiati, serve soltanto il Cd di windows o il recovery disk fornito dal produttore.
    • Per i programmi di terze parti dovrai ripetere l'installazione.
    Veniamo ai tuoi suggerimenti: ho visto la procedura per processori AMD e, nella sezione Modalità di ripristino da questo problema dopo l'esecuzione, ho constatato che non posso usare il Metodo 1 perché il PC non è in grado di avviare la modalità provvisoria quindi ho provato ad eseguire il Metodo 2 premendo R al momento opportuno ma, poiché l'HD è SATA (e quindi non riconoscibile da subito come gli EIDE!), ho premuto F6 nelle schermate iniziali inserendo il floppy del produttore della scheda madre ASUS; purtroppo anche in questo caso il PC si blocca!

    A questo punto sono dell'idea di recuperare tutti i dati su un HD di appoggio (anch'esso SATA!) e in seguito formattare di nuovo il mio HD però sorge un problema quando inserisco quest'ultimo nel PC d'appoggio collegandolo in SATA alla scheda madre (ha 2 ingressi SATA!); per una migliore comprensione, ecco la situazione del PC di appoggio:
    • SATA 1 - HD con Windows XP Home funzionante
    • SATA 2 - HD mio con Windows XP Professional bloccato (da formattare!)

    Il problema è che, lasciando inalterati i settaggi del BIOS, all'avvio del PC non viene riconosciuto per primo il SO Windows XP Home come vorrei io e quindi non posso recuperare i dati!
    Come faccio ad impostare il SO Windows XP Home per l'avvio del PC di appoggio?
    Ho bisogno di aiuto per modificare il BIOS in modo corretto?

    Grazie per adesso, Max121.

  5. #5
    L'avatar di FrancescoP
    FrancescoP non è in linea Junior Member
    Registrato dal
    Feb 2009
    residenza
    Pisa
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Come integrazione al precedente messaggio, ho scattato una foto alla schermata Main del BIOS SETUP UTILITY che allego qui: da notare che attualmente, alla posizione Primary IDE Master, compare l'hard disk [HL-DT-ST DVDRAM GS] su cui c'è installato Windows XP Home funzionante.

    Mi aiutate a capire come dovrebbe apparire la schermata del BIOS quando avrò collegato in SATA anche il mio HD con Windows XP Professional bloccato (da formattare!)?

    Aspetto consigli, grazie.
    Immagini allegate Immagini allegate

  6. #6
    L'avatar di Max121
    Max121 non è in linea Amministratore
    Registrato dal
    Mar 2006
    residenza
    Italia
    Messaggi
    422

    Predefinito

    Ciao FrancescoP,

    Se il Pc si blocca in fase di boot/installazione da CD di Windows significa c'è un problema hardware oppure un'errata impostazione del BIOS.

    Ma se Il primo disco SATA è rilevato correttamente per quale motivo il secondo disco non è rilevato?!
    Inoltre il sistema SATA non prevede il settaggio tramite Jumper delle priorità Master | Slave | CLS. Quindi fa tutto in automatico.

    Giustamente sospetti un problema di configurazione BIOS, allora per essere precisi bisogna scaricarsi il manuale della tua scheda madre e verificare come s'impostano i dischi SATA, o meglio quali modalità supporta la tua scheda madre, se ha 1 controller RAID, se ha la modalità AHCI e le possiblità di configurazione.

    Potrebbero esserci anche dei limiti es. la tua scheda madre non supporta la modalità SATA 300 quindi va messo un Jamperino nel retro del disco per limitare la velocità a SATA 150 e farlo riconoscere.

    [HL-DT-ST DVDRAM GS] è un'unità ottica

    Per controllare gli HDD SATA devi leggere i post del BIOS (se sono abilitati) in pratica subito dopo le prime schermate del BIOS c'è l'inizializzazione del controller RAID e cominciano a spuntare i dischi SATA con un numero ID sequenziale.

    Tutti i tuoi dubbi si risolvono entrando nel BIOS con il manuale in mano così con molta pazienza verifichi che tutte le impostazioni siano OK.

    Dove trovi il manuale?

    Se hai perso il manuale cartaceo vai sul sito del supporto asus da qui poi inserisci il modello della tua scheda madre. Mi raccomando sii preciso perchè il motore di ricerca fa pena basta che sbagli 1 spazio o una maiuscola e non viene fuori niente

Discussioni simili

  1. News: Device Doctor: 3 click per aggiornare i driver
    Da Obi nel forum Software
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 16/December/2009, 03:31:39
  2. processore Intel Core i5
    Da molixii nel forum Consigli per gli Acquisti
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 6/October/2009, 12:39:50

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •