Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Zona MFT con JKDefrag GUI

  1. #1
    paul2089 non è in linea Junior Member
    Registrato dal
    Oct 2006
    Messaggi
    11

    Predefinito Zona MFT con JKDefrag GUI

    Salve a tutti.
    Premettendo che la zona MFT non si può cancellare nemmeno disabilitando l'indicizzazione dei file vorrei sapere, se possibile, come fare per spostare questa zona sotto tutti gli altri file deframmentati in modo tale che sia tutto allineato.
    Come deframmentatore uso JKDefrag GUI ed ora (con indicizzazione disattivata) mi compare questo stato (in rosa MFT):
    Immagini allegate Immagini allegate
    Paolo P.

  2. #2
    L'avatar di Max121
    Max121 non è in linea Amministratore
    Registrato dal
    Mar 2006
    residenza
    Italia
    Messaggi
    422

    Predefinito

    Ciao Paul,
    la zona MFT è un blocco di dati critico, il sistema operativo (in particolare il file system NTFS) si affida ad una sorta di indice per la gestione del disco. I file, le cartelle e molti altri parametri basilari si appoggiano all'MFT. Senza quest'area il sistema non funziona!

    L'indicizzazione dei file che effettua l'MFT non è da confondere con "l'indicizzazione di file e cartelle di windows xp". Quest'ultima è soltanto una funzione avanzata che può essere anche disabilitata! Al contrario l'MFT non può essere disabilitato, non si può modificare né deframmentare.

    Per questo motivo la quasi totalità dei programmi di deframmentazione non ha accesso a quest'area e viene puntualmente saltata.

    Anche se in realtà ci sono alcuni software professionali che consento di deframmentare anche le aree protette del sistema (inclusa la zona MFT), prima che esso venga avviato, sto parlando di Diskeeper e PerfectDisc. Per diverse ragioni non conviene in un PC desktop arrivare a tanto... I benefici della deframmentazione dei pochi KB dell'MFT sono ridicoli...

    In ogni caso ti consiglio Page Defrag che è un software gratuito in grado di deframmentare molte aree del sistema (tranne l'MFT) che normalmente gli altri deframmentatori saltano. Attenzione non va sostituito ma va integrato al software di deframmentazione.

  3. #3
    paul2089 non è in linea Junior Member
    Registrato dal
    Oct 2006
    Messaggi
    11

    Predefinito

    Molto esaustivo Max, grazie mille !
    Ma come mai l'area MFT viene posizionata dal sistema in mezzo agli altri file? Non sarebbe meglio metterla alla fine o all'inizio del disco?
    Paolo P.

  4. #4
    L'avatar di Max121
    Max121 non è in linea Amministratore
    Registrato dal
    Mar 2006
    residenza
    Italia
    Messaggi
    422

    Predefinito

    E' più probabile che l'area MFT non venga letta e interpretata correttamente dal programma di defrag. E quindi viene posizionata a casaccio (solo nel programma). In realtà è in una posizione fissa, ma non saprei se all'inizio o alla fine del disco.

Segnalibri

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •